Notizie

_resetfestival 2015. Io sono la musica che ascolto

on .

reset7

Torna, per la sua settima edizione, uno dei festival più importanti in Italia dedicato alla musica emergente.

Torna _resetfestival!

Il _resetfestival torna a Torino dal 10 al 13 settembre per la sua settima edizione, organizzato come di consueto dalla Associazione Verve. Un evento che in questi anni ha saputo imporsi come uno dei momenti più importanti in Italia dedicati alla musica emergente, rimanendo sempre fedele alla formula del free festival. Nato e cresciuto in una città configuratasi nell'ultimo decennio come una delle più importanti culle musicali e culturali della Penisola, il _resetfestival con la sua unione di concerti, incontri e workshop formativi, rappresenta un'occasione preziosa per tutti coloro che hanno l'ambizione di fare della musica una professione o che vogliono semplicemente approfondire le proprie conoscenze sul mercato musicale italiano, godendo parallelamente di un’offerta live di alto livello.

Finali Nazionali per Rock Targato Italia 27°Edizione

on .

rock

Artisti e musicisti da ogni angolo d’Italia si esibiranno live a ritmo di rock, proponendo i loro brani inediti alle finali nazionali della XXVII edizione di Rock Targato Italia.

L’appuntamento è presso il LEGENDCLUB di Milano il 28, 29 e 30 settembre.

Dicianove band si contenderanno, oltre all’accesso alla compilation di Rock Targato Italia, un premio straordinario che consiste nella Promozione Radiofonica e Stampa di un loro singolo/cd a livello nazionale, con la cooperazione e partecipazione dell’Ufficio Stampa Divinazione Milano.

Lanterne Rock Festival 2015

on .

lanterne

Torna anche quest'anno il Lanterne Rock Festival, il 5 e 6 settembre a Vische (TO), giunto ormai alla sua terza edizione.

Special guest  saranno i Proclama e DiscoInferno (sabato 5 settembre) e Perturbazione (domenica 6 settembre), mentre i 10 finalisti a contendersi la gara sono Andrea De Balsi (Cesena), Antonio Nola, Chiara Lobina (Genova), Icio Caravita (Ferrara), Degian (Brescia), Fuochi di Paglia (Pisa), Elisabetta Gagliardi (Alessandria), Pasquale Demis Posadinu (Sassari), Nico Maraja (Roma), Nnebia (Mantova).

Il Festival metterà in palio, oltre alle targhe commemorative, premi in denaro e servizi per
5000€ complessivi tra cui la partecipazione ad una compilation realizzata in collaborazione con Deezer, il
servizio internazionale di musica in streaming, spazi promozionali radiofonici e televisivi, l’inserimento in
diversi eventi organizzati dalla Carovana dei Festival e l’esibizione al prossimo "Nuovo MEI - Meeting degli
Indipendenti a Faenza 1/4 ottobre 2015" ed all’"Eurosong Indie Festival - Ventimiglia 12 e 13 settembre 2015” (in collaborazione con Mei/Audiocoop).

Per maggiori info: http://www.promozioneartisticaeventi.it/

Urban Ecofestival 2015, sulle note della musica sostenibile

on .

News urbaneco

Ritorna URBAN ECOFESTIVAL, il più importante “EcoMusicFestival” italiano che giunge alla sua decima e prestigiosa edizione.

Per questa edizione il festival andrà in scena per la prima volta nella sua storia in Toscana al Parco della Liberazione e Pace, sede dell’ex Ippodromo di Prato, dal 17 al 20 settembre 2015.

Particolarmente ricco il cast della quattro giorni settembrina: l’apertura sarà affidata alla cantautrice Levante il 17 settembre supportata da Francesco Guasti, pratese prodotto da Piero Pelù proveniente dal Talent The Voice, che presenterà il nuovo album “Parallele”; seguirà il 18 settembre una data del “Bio Electric Tour” di Marco “Morgan” Castoldi e Megahertz.

I Dagomago vincono il Festival dei Castelli Romani 2015

on .

News dagomagowin

Si è conclusa sabato 1 agosto nella splendida cornice di Castel Gandolfo la quarta edizione del Festival dei Castelli Romani.

A convincere la giuria altamente qualificata presieduta dal patron del MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) Giordano Sangiorgi e composta da Egidio Amendola di Midria, Andrea Fatale di Ukizero, Marco Cappa della 29records, Francesco Galassi di Exitwell, Pina Cavaliere di Rock Events ed Emanuele Bevilacqua di doc servizi, sono stati i torinesi Dagomago, una formazione che grazie al suo rock dalle tinte electro-indie ha prevalso sui VZ69 (secondi classificati), i Purple Noise (terzi classificati), i Near e Martina Daniele. I vincitori si sono aggiudicati quindi i 1000 euro in palio, la realizzione di un videoclip, sei mesi di promozione di un singolo e un videoclip con l'ufficio stampa musicale Libellula Press, e anche i premi messi in palio dai mediapartner. I Vz69 invece hanno conquistato una registrazione professionale presso Music Ranch.
Nella serata finale ciliegina sulla torta è stato il concerto dei Bud Spencer Blues Explosion, salutati da una pioggia di applausi accompagnati da una standing ovation suggestiva come poche altre.

Maggiori info: http://www.festivaldeicastelli.it/

Amici di viaggio